Giulia e Marco: un matrimonio super romantico a Parma
Via Carducci, 14 - Parma

Dal lunedì al sabato
09:00 - 12:30 / 15:30 - 19:00
Chiuso giovedi pomeriggio
e la domenica

Giulia e Marco: una proposta emozionante e un matrimonio super romantico

Posted in Le nostre spose

Giulia e Marco sono entrambi soccorritori e si sono conosciuti prestando servizio in ambulanza per la Croce Verde Noceto. È scattato subito un colpo di fulmine reciproco tanto che dopo solo tre mesi di frequentazione hanno deciso di vivere insieme.

Qualche anno dopo, più precisamente il 17 maggio 2019, è arrivata la loro prima bimba e una meravigliosa proposta di matrimonio. La sera in cui è nata Adele, la bimba di Giulia e Marco, il neo papà ha chiesto a Giulia di sposarlo con l’aiuto della piccolina appena arrivata. Il body di Adele infatti ospitava una domanda molto speciale: “Vuoi sposare il mio papà?”. Giulia ha risposto con un grande ed emozionatissimo “sì”.

La data delle nozze viene fissata a settembre 2020, ma a causa delle restrizioni dettate dall’emergenza sanitaria, la coppia ha dovuto rimandare il matrimonio al 20 giugno 2021.  La cerimonia si è svolta con rito religioso presso la Chiesa di San Martino di Noceto adornata per l’occasione con composizioni floreali sui toni del bianco, decorate con nastri bordeaux, colori che poi Giulia ha ripreso anche per il suo bouquet e per il ricevimento.

Gli sposi hanno poi festeggiato presso Villa Castellina Soragna, una splendida dimora del XVIII secolo in stile barocco, arricchita da un meraviglioso giardino all’italiana. Una location intima, accogliente e suggestiva resa unica anche dalle composizioni di rose inglesi e medeola scelte da Giulia.

L’ABITO DI GIULIA

Per il suo grande giorno Giulia desiderava un abito semplice che rispecchiasse la sua naturale bellezza e la sua personalità.

Giulia è per “l’amore a prima vista” in tutto e così è stato anche per il suo abito! Da Stefania Spose ha provato cinque modelli diversi, ma quando ha indossato quello che poi sarebbe diventato il suo abito, ha capito subito che era quello perfetto per lei.

Il modello che l’ha conquistata è un abito A-line firmato Adriana Alier che si distingue per un raffinatissimo corpetto in pizzo con un seducente effetto illusione su décolleté e schiena. Splendide applicazioni in pizzo impreziosiscono anche la gonna in tulle, donando un’allure senza tempo.

Per completare il suo wedding look, Giulia ha optato per un velo lunghissimo, un paio di splendide Dior classiche, color nude e un bouquet di peonie bianche con nastro bordeaux.

I capelli sono stati raccolti in un morbido chignon basso, impreziosito da roselline bianche a cui è stato poi appuntato il velo.

L’ESPERIENZA CON PAOLA

“Avevo sentito parlare bene di Stefania Spose e per me la boutique era molto comoda da raggiungere. Così è stato il primo e l’unico atelier in cui sono stata. Ho trovato subito l’abito che mi ha fatto innamorare.

Con Paola mi sono trovata benissimo, a pelle si è instaurato un feeling particolare quindi mi sono fidata subito dei suoi consigli. Si percepisce che Paola ha molta esperienza e quindi ti viene naturale affidarti a lei. La consiglierei a tutte le ragazze che stanno cercando l’abito dei loro sogni.”

Credits

Foto: Photo LillaOpp
Hair Stylist: Trillo Parrucchieri
Gioielli: Gioielleria Lucia Piagneri